cliccare per visualizzare il menu

Provincia di Imperia

Sede legale: 
Via Pellegrina Amoretti n° 31 - 18100 Imperia (IM)
CF/PI: 
GDULSN75M12E290F
Oggetto dell'incarico: 
Servizio riguardante la progettazione definitiva-esecutiva, il coordinamento della sicurezza in fase di progettazione ed esecuzione e la progettazione esecutiva delle opere in cemento armato con calcoli e redazione degli elaborati grafici relativamente ai lavori urgenti di costruzione del muro a valle della S.P. n° 3 di Acquetico-Mendatica-Cosio d'Arroscia al km 12+900
Data inizio incarico: 
10/03/2017
Data fine incarico: 
13/11/2018
Importo impegnato: 
Importo di € 3.523,08 per onorario oltre ad € 140,92 per cassa previdenziale CNPAIA 4%, ed € 2,00 quale imposta di bollo obbligatoria per legge per le parcelle emesse da Professionisti non soggetti al pagamento IVA totale € 3.666,00. Il professionista specifica di rientrare nel regime forfettario dei minimi e pertanto non è dovuto il pagamento dell’IVA ai sensi dell’art. 1 commi 54-55-89 della legge n° 190 del 23/12/2014, come modificata dalla L. 208/2015
Importo liquidato: 
Liquidazione acconto 60% con provvedimento n° 248/BS in data 18/10/2017 per un importo di € 2.115,00 per onorario oltre ad € 84,60 per contributo integrativo CNPAIA nella misura del 4% per un totale di € 2.199,60. Il professionista ha specificato di rientrare nel regime forfettario dei minimi e pertanto non è dovuto il pagamento dell’IVA ai sensi dell’art. 1 commi 54-89 della legge n° 190 del 23.12.14. (Imposta di bollo assolta ai sensi dell’art. 13 della Tariffa allegata al DPR 26.10.72 n° 642 ma per la somma di € 2,00 per marca da bollo virtuale applicata non è stata richiesta l’erogazione dal soggetto in questione) Liquidazione saldo con Provvedimento n° 250/BS in data 13/11/2018 per un importo di € 1.355,77 per onorario oltre ad € 56,40 per contributo integrativo CNPAIA nella misura del 4%, ed € 54,23 quota Inps totale € 1.446,40. Il professionista ha dichiarato di rientrare nel regime forfettario dei minimi e pertanto non è dovuto il pagamento dell’IVA ai sensi dell’art. 1 commi 54-89 della legge n° 190 del 23/12/2014. (Imposta di bollo assolta ai sensi dell’art. 13 della Tariffa allegata al DPR 26/10/1972 n° 642 ma la somma di € 2,00 per marca da bollo virtuale è stata applicata ma non è stata richiesta l’erogazione dal soggetto in questione)
Curriculum vitae: 
© 2021 Provincia di Imperia · Sito realizzato e gestito dal Servizio Sistema Informativo in collaborazione con la Provincia di Savona