cliccare per visualizzare il menu

Provincia di Imperia

Quadro strutturale Obiettivi - Servizi alla comunità

GLI OBIETTIVI PER I SERVIZI ALLA COMUNITA’

Il P.T.C. ha il compito (Art. 20 della L.R. 36 /97) di definire "l'organizzazione complessiva delle attrezzature e degli impianti di interesse pubblico e di scala sovracomunale". Inoltre, al fine di assicurare i livelli prestazionali pertinenti all'intero sistema dei servizi, valuta i fabbisogni in relazione ai bacini d'utenza. Vi sono, però, delle scelte di metodo e delle priorità da individuare.

Per quanto attiene al servizio scolastico, l'obiettivo che in prima fase ci si pone, anche alla luce della nuova impostazione ex L. 10.02.2000 n° 30- Legge quadro in materia di riordino dei cicli- e la più recente Legge n° 133/06.08.2008 e delle conseguenti esigenze di rielaborazione del Piano di dimensionamento scolastico, è di dare riscontro alle emergenti necessità strutturali segnalate.

Per il settore della sanità e quello dei servizi sociali il P.T.C. sostiene tutte quelle iniziative di concorso al buon esito dei piani e programmi di settore, ma in particolare si pone la finalità di garantire alle popolazioni dell'entroterra, ivi comprese quelle turistiche, il giusto servizio, al pari di quello offerto agli abitanti della costa, a soddisfacimento delle correnti necessità.
In particolare per il servizio sanitario gli obiettivi di riorganizzazione a breve, medio e lungo termine nonché complessiva sono permeati da oggettive valutazioni di efficienza (costi - benefici) per la produzione di servizi e di attuazione della L. 8.11.00, n. 328, soprattutto con riguardo all'integrazione dei servizi assistenziali territoriali.

Per le attività dello sport, della cultura e del tempo libero vale sempre il principio dell'equità, ma condizioni oggettive impongono delle scelte di efficienza ed economicità ed un maggior coordinamento nella distribuzione delle risorse attivabili, all'interno di un fondato quadro di riferimento di scala provinciale o comunque sovracomunale. Il miglioramento dell'offerta strutturale è indirizzato alla crescita di benessere per la popolazione residente, ma anche alla funzione di attrazione turistica, con attenzione alle esigenze di diversificazione e non sovrapposizione anche temporale delle stesse tipologie d'offerta.

Per i servizi essenziali di approvvigionamento idrico, di fognatura e di smaltimento RSU vanno perseguiti gli obiettivi individuati dalla pianificazione di settore e questi comunque nel quadro di coerenza con i principi, gli indirizzi, le cautele ed attenzioni conseguenti all'adesione ai protocolli internazionali per lo sviluppo sostenibile. Nel contesto del nostro territorio provinciale assumono particolare rilievo:

  • il raggiungimento o recupero del buon funzionamento degli impianti esistenti;
  • la risoluzione definitiva di alcune localizzate situazioni critiche o potenzialmente critiche messe in evidenza ad esito della descrizione fondativa;
  • il perseguimento della stabilità gestionale del servizio idrico integrato in applicazione del D. Lgs 152/2006 e successive modificazioni e integrazioni;
  • per quanto attiene in particolare allo smaltimento degli RSU, evidentemente la concreta attuazione del Piano provinciale di Gestione dei rifiuti, che consenta una prospettiva a più lungo termine nella programmazione e gestione delle attività .

 

© 2020 Provincia di Imperia · Sito realizzato e gestito dal Servizio Sistema Informativo in collaborazione con la Provincia di Savona