cliccare per visualizzare il menu

Provincia di Imperia

QUADRO STRUTTURALE Proposte di Piano - Servizi alla comunità

L’IMPEGNO PER RISPONDERE ALLE ESIGENZE IN MATERIA DI SERVIZI PER LA COMUNITA’

In relazione ai Servizi d’interesse sovracomunale si ascrive al Piano Territoriale di Coordinamento provinciale il compito di stabilire “l’organizzazione complessiva - delle attrezzature di interesse pubblico a scala sovracomunale".

A fronte dei proponimenti d’indirizzo espressi nel Documento degli Obiettivi, per il settore tematico in argomento si intende principalmente:

 

  • grantire, in termini di servizi, prima di tutto il soddisfacimento delle necessità di base delle Comunità locali (in particolare anche quelle
    dell’entroterra più interno), in quanto ciò è evidente presupposto per la costruzione di scenari di sviluppo solidi, più compartecipati ed in linea
    con i principi di sostenibilità;
  • supportare e stimolare conseguentemente il perseguimento dei correlati obiettivi individuati dalla pianificazione di settore, in un quadro di riferimento e coerenza con quelli più complessivi espressi nel P.T.C. provinciale.

In applicazione all’art. 20 della LUR le previsioni si intendono riferite a bacini d’utenza di livello territoriale rispondenti a correlate esigenze strutturali individuate (e non ancora realizzate) nei vari comparti di seguito elencati:

  • SCUOLA (livello provinciale anche in riferimento con il Piano di dimensionamento della Rete Scolastica provinciale);
  • SPORT, CULTURA (nell’ottica del soddisfacimento delle necessità di base delle Comunità locali)
  • SANITA’ (in coerenza con gli strumenti di programmazione regionale e aziendale);
  • FOGNATURE E DEPURAZIONE (in coerenza con gli strumenti di programmazione/pianificazione di settore);
  • RIFIUTI (in coerenza con la pianificazione di settore);
  • SERVIZIO IDRICO ((in coerenza con gli strumenti di programmazione/pianificazione di settore);
  • PUBBLICA AMM.NE, ORGANI DI POLIZIA (in relazione alle eventuali segnalazioni di esigenze).
 

PROPOSIZIONE N° 23

SETTORE TEMATICO Servizi alla Comunità
DENOMINAZIONE

INTERVENTI PER L'EDILIZIA SCOLASTICA PROVINCIALE E L'UNIVERSITA':

23 b) Istituzione n° 10 Ventimiglia (Ist. Fermi e I.P.C. M. Polo): nuova palestra (nelle pertinenze) e ristrutturazione generale della sede;
23 c) Istituzione n° 8 Sanremo (Liceo scientifico Saccheri e Liceo Classico Cassini): nuova sede in comune di Sanremo (Villa Magnolia);
23 d) Istituzione n° 13 Sanremo limitatamente all'I.P.C.– C.so Cavallotti: nuova sede in Sanremo;
23 e) Istituzione n° 12 Taggia (Istituto Prof.le Servizi Alberghieri Ruffini): nuova sede (integrativa) in comune di Taggia;
23 f ) Istituzione n° 5 Imperia (Istituto d'Arte): nuova sede in Imperia (ex Caserma dei Vigili del Fuoco);
23 h) Istituzione n° 1 Imperia (Liceo Vieusseux ): ampliamento ( in loco e parte in edificio vicino);
23 i ) Istituzione n° 3 limitatamente all'Ist. Nautico, Imperia: ampliamento in sede del numero di aule;
23 l ) Polo Universitario: ampliamenti mediante recupero edificio esistente e realizzazione attrezzature sportive nella proprietà

DESCRIZIONE Si riferisce all'individuazione di interventi di carattere urbanistico-edilizio per lo svolgimento del servizio, che è rivolto ad un bacino d'utenza d'ambito sovracomunale
TIPO Indicazione
PROCEDURE ATTUATIVE Ove non già compatibile con lo strumento urbanistico, la previsione assume diretta cogenza in forza dell' art. 21 2° comma della LUR e dell'art. 34 delle Norme di Attuazione, trattandosi di iniziative di diretta titolarietà della Provincia per corrispondere alle necessità urgenti di soddisfacimento di un servizio pubblico
EFFICACIA DELLE PREVISIONI Prescrizione ad eccezione del n°23 d) e 23 e) che hanno efficacia di previsione di orientamento e del n° 23 l ) che ha efficacia di indirizzo e coordinamento.

Si dà atto degli aggiornamenti rispetto a previsioni originarie già realizzate.

 

PROPOSIZIONE N° 24

SETTORE TEMATICO Servizi alla Comunità
DENOMINAZIONE

ADEGUAMENTO DEL SISTEMA DI ATTREZZATURE PER I SERVIZI DI INTERESSE SOVRACOMUNALE: SPORT, SANITA', PUBBLICA AMMINISTRAZIONE

DESCRIZIONE Si riferisce all'individuazione di interventi di carattere urbanistico - edilizio di rilievo sovracomunale
INTERVENTO
TIPO
PROCEDURE ATTUATIVE
EFFICACIA DELLE PREVISIONI
24 a) Valorizzazione campo polisportivo Zaccari in Camporosso
indicazione
Come da vigenti disposizioni legislative e pianificatorie Indirizzo e coordinamento
24 b) Valorizzazione del campo d'atletica di Borgo Prino – Imperia
indicazione
Come da vigenti disposizioni legislative e pianificatorie Indirizzo e coordinamento
24 c) Piscina coperta in Pieve di Teco
indicazione
Come da vigenti disposizioni legislative e pianificatorie Indirizzo e coordinamento
24 d) Palestra coperta (a norma) in Pieve di Teco
indicazione
Come da vigenti disposizioni legislative e pianificatorie Indirizzo e coordinamento
24 e) Cittadella sportiva di Pian di Poma (Sanremo)
indicazione
Come da vigenti disposizioni legislative e pianificatorie Indirizzo e coordinamento
24 f) Palazzetto dello sport in Ventimiglia
indicazione
Come da vigenti disposizioni legislative e pianificatorie Indirizzo e coordinamento
24 h) Case della Sanità: 1) nuova costruzione in via Acquarone a Imperia; 2) ristrutturazione di Villa Athena in Sanremo; 3) adeguamento-ampliamento nelle pertinenze del presidio ospedaliero in Bordighera
indicazione
Come da vigenti disposizioni legislative e pianificatorie Indirizzo e coordinamento

Si dà atto degli aggiornamenti rispetto a previsioni originarie già realizzate.

 

PROPOSIZIONE N° 25

SETTORE TEMATICO Servizi alla Comunità
DENOMINAZIONE

PRINCIPALI INTERVENTI DI ADEGUAMENTO DEI GRANDI SISTEMI DI COLLETTAMENTO E DEPURAZIONE:
25 a ) Completamento impianto di Imperia
25 b) Separazione acque miste-allaccio vari collettamenti al sistema depuratore di Riva Ligure
25 e) Realizzazione nuovo impianto 3° classe Ospedaletti
25 h) Collegamento Badalucco-Montalto al sistema depuratore di Riva Ligure
25 i) Collegamento Diano Marina al sistema depuratore di Imperia

DESCRIZIONE Si dà atto di importanti previsioni non ancora compiutamente realizzate e già contenute già nel Piano-Stralcio ex art 41 della L. 388/2000 (Delibera Commissariale n° 20/29.03.2001) ovvero nel Piano dell'Ambito Territoriale Imperiese approvato con Deliberaione di Conferenza dei rappresentanti degli Enti Localin°11 del 09.12.2003 e relative a situazioni di evidente pregressa inadeguatezza delle condizioni di depurazione-smaltimento rispetto agli standard di legge e alle condizioni locali
TIPO Indicazione
PROCEDURE ATTUATIVE Come da vigenti disposizioni legislative e pianificatorie
EFFICACIA DELLE PREVISIONI Indirizzo e coordinamento

 

 

PROPOSIZIONE N° 26

SETTORE TEMATICO Servizi alla Comunità
DENOMINAZIONE

ATTUAZIONE DEL PIANO PROVINCIALE PER LA GESTIONE INTEGRATA DEI RIFIUTI

DESCRIZIONE Si riferisce all'obiettivo di piena attivazione delle funzioni dell'ATO di cui agli artt. 26-28 della L.R. 18/99- e successive modificazioni, integrazioni e agli sviluppi del Piano provinciale per la gestione integrata dei rifiuti ai fini della più organica e conclusiva sua definizione attuativa
TIPO Area di qualificazione
PROCEDURE ATTUATIVE Come da disposizioni legislative e pianificatorie di settore vigenti
EFFICACIA DELLE PREVISIONI Indirizzo e coordinamento

 

 

PROPOSIZIONE N° 27

SETTORE TEMATICO Servizi alla Comunità
DENOMINAZIONE

DEFINIZIONE ED ATTUAZIONE DEL PIANO D'AMBITO

DESCRIZIONE Si riferisce alla piena attivazione delle funzioni dell'Autorità d'Ambito dell'ATO di cui all'art.148 e succ. del D.Lgs 152/2006 (già art.8 della Legge 36/94) attraverso la definizione- attuazione del Piano d'Ambito e delle scelte gestionali per la messa a regime del servizio idrico integrato
TIPO Area di qualificazione
PROCEDURE ATTUATIVE Come da disposizioni legislative e pianificatorie di settore vigenti
EFFICACIA DELLE PREVISIONI Indirizzo e coordinamento
© 2020 Provincia di Imperia · Sito realizzato e gestito dal Servizio Sistema Informativo in collaborazione con la Provincia di Savona