cliccare per visualizzare il menu

Provincia di Imperia

Rivieracqua, si’ del tribunale alla ristrutturazione del debito l’assemblea dei soci approva il nuovo statuto e l’aumento del capitale

Imperia, Mercoledì 26 Giugno 2024
Decisioni importanti per il gestore del servizio idrico integrato

Nei giorni scorsi l’omologa dei giudici di Imperia. Il commissario dell’Ato idrico Claudio Scajola: “Tappe importanti di un percorso intrapreso per salvare la società e per giungere ad una corretta ed equilibrata gestione del servizio idrico integrato”.

Rivieracqua: nei giorni scorsi i giudici del Tribunale civile di Imperia hanno omologato la ristrutturazione del debito concordata dalla società con i creditori, oggi l’assemblea straordinaria dei soci ha adottato il nuovo statuto e ha approvato l’aumento del capitale sociale.  

La sentenza dei giudici imperiesi, unitamente alle decisioni odierne dell’assemblea straordinaria dei soci, sono accolte entrambe con grande soddisfazione dal commissario dell’Ato idrico Claudio Scajola: <Sono tappe importanti di un percorso che abbiamo intrapreso per salvare la società e per giungere ad una corretta ed equilibrata gestione del servizio idrico integrato – dice Claudio Scajola - ora possiamo così avviare la fase conclusiva di un procedimento che vuole restituire alla collettività un servizio efficiente>.

© 2024 Provincia di Imperia · Sito realizzato e gestito dal Servizio Sistema Informativo in collaborazione con la Provincia di Savona